VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
giovedì 28 maggio 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
28/04/2012 - Cuneo - Cronaca

ALBA - Rocambolesco incidente in Corso Piave - Rumeno ubriaco impatta auto guidata da pensionato sobrio, ma ancora più scemo: non dà la precedenza

ALBA - Rocambolesco incidente in Corso Piave - Rumeno ubriaco impatta auto guidata da pensionato sobrio, ma ancora più scemo: non dà la precedenza
Il crash di Corso Piave ad Alba

Intorno alla mezzanotte di ieri si è verificato un sinistro stradale tra due auto, una Citroen Saxo condotta da un 20enne operaio romeno ed una Fiat Punto guidata da un pensionato 78enne di Alba, sull’incrocio di corso Piave nei pressi di un Supermercato, con rilevanti danni ai veicoli ma, fortunatamente, i conducenti sono rimasti illesi.



Sul posto è intervenuta una gazzella dei Carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Alba per eseguire i rilievi del caso. I militari notavano subito che il giovane romeno barcollava vistosamente e presentava i sintomi classici da abuso di alcool. Infatti, sottoposto subito all’accertamento dell’etilometro, è emerso che aveva un tasso alcolemico pari all’1,2%. Per questo gli è stata ritirata la patente di guida ed è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Alba per il reato di guida in stato d’ebbrezza alcolica.


Dalla ricostruzione della dinamica del sinistro fatta dai Carabinieri intervenuti sul posto è però emerso che a causare l’incidente era stato il pensionato e non il romeno alticcio. L’anziano non si era fermato allo stop di una strada secondaria che si immette su corso Piave ed a suo carico sono state per questo elevate 2 contravvenzioni, una per omessa precedenza e l’altra per aver circolato con l’auto non revisionata e gli è stata anche ritirata la carta di circolazione. 


Ritirate inoltre dai Carabinieri di Alba altre 2 patenti nella notte per abuso di alcool.


La prima ad un’impiegata 34enne di Asti che guidava con un tasso pari all’1,3% e la seconda ad un commerciante 40enne albese che aveva un tasso dell’1,8%, in quest’ultimo caso è scattato anche il sequestro del veicolo.          

CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it